Vai al contenuto
Home » Blog » Cosa sono i Tarocchi…

Cosa sono i Tarocchi…

  • di

Composti da 22 trionfi ,Lame o Arcani Maggiori e 56 arcani minori, si tratta di mazzi di carte

utilizzati per dare delle letture,

ma qual è il significato dei tarocchi?

Legati alla cabala e alle arti esoteriche i tarocchi sono mazzi di carte conosciuti per il loro scopi divinatori, che hannouna storia antichissima; la loro iconografia è stata studiata da storici dell’arte ed esperti. Il mazzo dei tarocchi ècomposto da 21 trionfi e dal Matto, che insieme formano gli arcani maggiori e 56 carte, riconducibili a quelle da giocofrancesi, più comunemente chiamati arcani minori.

La storia dei tarocchi

Tuttora non ne si conosce la loro origine, la prima attestazione della loro diffusione avviene a Berna nel 1367, ma solodieci anni dopo John di Rheinfelden redige un documento in cui li descrive come un mazzo di carte a quattro semi, incui vengono inclusi re, regine, dame e marescialli. Il loro nome viene associato al poemetto allegorico di Francesco Petrarca , I Trionfi. Le sei allegorie descritte sono rappresentate come icone trionfali dei tarocchi: Il trionfo dell’amore pergli Amanti, quello della Castità per la Temperanza, il trionfo della Morte per la Morte stessa, il Trionfo della fama per ilGiudizio, il trionfo del tempo per l’Eremita e il trionfo dell’eternità per il Mondo. C’è da considerare che i trionfi diPetrarca sono solo sei, al contrario dei Tarocchi che contano ventuno figure. La maggior parte degli autori di libri riguardoi tarocchi descrivono le carte singolarmente, Alejandro Jodorowsky, scrittore, drammaturgo e autore de La Via deiTarocchi li descrive come ununicum, impossibile da scindere. Per lui lo studio degli arcani inizia con la loro sequenza:ogni dettaglio si connette con le altre settantotto carte ed è lì che si trova il vero significato dei tarocchi.

Il significato dei tarocchi

I tarocchi non sono di certo facili da interpretare, specialmente per i principianti; l’iconografia di alcune carte è più difficile da disvelare, rispetto ad altre, il cui significato può apparire come lampante o familiare. In questo articolo vieneproposto di trovare il significato degli arcani maggiori secondo La Via dei Tarocchi di Alejandro Jodorowsky. Lo scopo della sua opera è guidare il lettore nell’interpretazione dei simboli che si nascondono dietro gli arcani maggiori,con tutte le loro possibili sfaccettature. Jodorowsky offre diversi approcci per ogni carta, in modo tale da non considerarla come un quadro unico, la cui

interpretazione può essere legata solo ed esclusivamente alla sua iconografia,ma e soprattutto le analizza in relazione alle altre.

“I tarocchi sono per Jodorowsky, allo stesso tempo, uno specchio dell’anima euno strumento terapeutico: è convinto che aiutino a sviluppare la coscienza e a vivere e capirsi meglio, “sono un aiuto per conoscersi psicologicamente e storicamente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You cannot copy content of this page