Vai al contenuto
Home » Blog » Differenze tra sistema numerologico Caldeo e Numerologia Pitagorica

Differenze tra sistema numerologico Caldeo e Numerologia Pitagorica

  • di

La Numerologia Caldea sottolinea l’importanza del proprio nome alla nascita, i cambiamenti del nostro nome e cognome nel corso della nostra esistenza, oltre a ciò prende in esame la data di nascita e altri numeri che caratterizzano la vita di una persona (per esempio il numero civico o dell’appartamento nel quale vive). Sembra che la Numerologia Pitagoricapresti minore attenzione alle caratteristiche numerologiche della persona alla nascita.

Il concetto di “numeri fortunati” (tale idea si ritrova anche nella Numerologia Indiana, la quale cambia addirittura i nomi delle persone se non sono “fortunati”) non esiste nella Numerologia Caldea, dato che il numero è visto solamente come un “modello vibrazionale” neutro. Al contrario la Numerologia Pitagorica, come quella Indiana, dà molta importanza al concetto di “numeri fortunati” al punto da ritenerli una realtà.

Nella Numerologia Caldea si considerano i numeri dall’1 all’8 perché il 9 è considerato un numero sacro. Invece la Numerologia Pitagoricaconsidera i numeri da 1 a 9, e assegna delle lettere al numero 9 (vedi schema corrispondenze lettere – numeri più su).

La Numerologia Caldea si basa sull’Alfabeto Sacro Aramaico e Caldeo e prende in esame la totalità dei significati, delle simbologie, e delle vibrazioni assegnati a ciascun numero, e quindi permette di fare un’analisi più accurata. La Numerologia Pitagorica si basa sull’alfabeto moderno che appare limitato rispetto a quello Caldeo o Aramaico (dai quali discende quello Ebraico).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You cannot copy content of this page